Diritti disattesi e problemi con gli acquisti on line? Da oggi ti aiuta Johnny! | Tuttoconsumatori - CNCU

 
23.06.2016

Diritti disattesi e problemi con gli acquisti on line? Da oggi ti aiuta Johnny!

L’iniziativa promossa da Cittadinanzattiva, Federazione Confconsumatori - ACP e Movimento Consumatori, realizzata grazie al finanziamento del Ministero dello sviluppo economico, attraverso il personaggio di Johnny, consumatore moderno, offre informazione, formazione, consulenza e assistenza ai cittadini su servizi pubblici locali, diritti dei passeggeri, e-commerce e piattaforme di economia collaborativa (sharing economy).

Johnny incarna il consumatore medio dei nostri giorni che quotidianamente utilizza servizi, tradizionali o meno, tentando di districarsi tra difficoltà, inefficienze e burocrazia.
Johnny siamo noi: consumatori del terzo millennio, mediamente informati, che definiamo in prima persona nuove forme e nuovi modi di fruizione dei servizi, ma che siamo ancora molto vulnerabili, perché poco consapevoli delle tutele cui abbiamo diritto.

Per rendere adeguata la conoscenza dei propri diritti, il progetto mette in campo diversi strumenti e attività di informazione e di assistenza: un numero verde numero verde 800 744053 per consulenze e informazioni ed una pagina web dedicata in cui èdisponibile un form con cui inviare la propria richiesta di assistenza e dove poter scaricare guide informative, infografiche e consultare approfondimenti e link utili sulle tematiche oggetto dell’iniziativa.

Il progetto prevede la realizzazione dell’App joinjohnny attraverso la quale i consumatori potranno inoltrare segnalazioni e reclami sui trasporti (in ambito urbano, regionale e nazionale) e ricevere informazioni sui propri diritti e su cosa fare per farli rispettare. Al lancio dell’app corrisponderà l’avvio di un applicativo web, ad essa collegato, www.joinjohnny.it che, oltre a prevedere l’invio dei reclami e la ricezione di informazioni di approfondimento, consentirà agli utenti registrati di creare una vera e propria community, scambiandosi commenti e opinioni sui propri disagi quotidiani e esprimendo una valutazione sulle linee e/o i mezzi usati quotidianamente.