Immatricolazioni Auto: proposte UE per la semplificazione delle procedure | Tuttoconsumatori - CNCU

 
05.04.2012

Immatricolazioni Auto: proposte UE per la semplificazione delle procedure

Ogni anno, cittadini e imprese che devono immatricolare veicoli da uno stato membro all'altro, in Europa, sostengono mediamente un costo stimato di 400 euro, oltre ad imbattersi in una serie di normative differenti, e spesso contraddittorie, che rendono questa procedura lunga e complicata.
La Commissione europea, nella figura del Commissario UE per l'industria Antonio Tajani, propone una serie di misure atte a semplificare e snellire le procedure di immatricolazione dei veicoli nel mercato unico: il regolamento adottato dalla Commissione Europea entra in vigore automaticamente dopo l'approvazione dei Governi degli Stati membri senza la necessità del recepimento nazionale.