Vaccini: le disposizioni per l’anno scolastico 2017/2018 per scuole e famiglie | Tuttoconsumatori - CNCU

 
18.09.2017

Vaccini: le disposizioni per l’anno scolastico 2017/2018 per scuole e famiglie

Con una circolare congiunta, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e il Ministero della Salute hanno fornito le indicazioni operative, relative all’anno scolastico 2017/2018, per l’attuazione della legge in materia di prevenzione vaccinale. 
La nota ha fornito indicazioni chiare sul fronte della documentazione da presentare (con un dettaglio ulteriore rispetto alle comunicazioni già fornite per quanto riguarda le modalità di richiesta di un appuntamento per i vaccini alla propria ASL); sulle scadenze previste e sulla loro armonizzazione con il
calendario scolastico e con l’effettivo avvio delle lezioni; sull’
accesso a scuola.  

Superato il termine dell'11 settembre scorso per le famiglie con figli che frequentano servizi educativi per l’infanzia o scuole dell’infanzia (incluse quelle private non paritarie), ci si avvia verso la deadline del 31 ottobre 2017 fissata per la presentazione della documentazione richiesta per chi ha figli iscritti alla scuola del I e II ciclo o nei centri di formazione professionale regionale. 

La documentazione potrà essere presentata entro il 10 marzo per chi ha prodotto un’autocertificazione. 

La mancata presentazione della documentazione entro i termini previsti sarà comunque segnalata, entro i successivi 10 giorni, dal dirigente scolastico o dal responsabile del centro di formazione professionale regionale all’ASL territorialmente competente che, avvierà la procedura prevista per il recupero dell’inadempimento.